logo boiron
Tillia Tomentosa copertina

Tilia Tomentosa, la pianta per rilassarsi e per dormire bene

In fitoterapia la Tilia tomentosa trova impiego come tranquillante vegetale per eccellenza

Condividi su

IDENTIKIT DELLA PIANTA:

Nome botanico: Tilia tomentosa

Nome comune: Tiglio

Famiglia: Tiliaceae

Benefici: possiede proprietà rilassanti

Ascolta la puntata dedicata alla Tilia tomentosa di Botanicario, il podcast di Boiron dedicato alle piante officinali

Come riconoscere la Tilia tomentosa

Le specie di tiglio sono varie, ma hanno in comune diverse caratteristiche: sono alberi di notevoli dimensioni che possono raggiungere i 30 metri di altezza e sono molto longevi. In natura si possono trovare nei boschi fino a 1200 metri d’altitudine. Nei centri urbani si possono trovare comunemente in viali, parchi e giardini poiché risultano molto decorativi. La specie Tilia tomentosa ha un tronco dritto e una chioma folta, si differenzia dalle altre specie di tiglio per una peluria (tomento) che ricopre le foglie, a forma di cuore a margine dentato, che dà loro una sfumatura argentata.

Tillia Tomentosa

Come riconoscere la Tilia tomentosa

Le specie di tiglio sono varie, ma hanno in comune diverse caratteristiche: sono alberi di notevoli dimensioni che possono raggiungere i 30 metri di altezza e sono molto longevi. In natura si possono trovare nei boschi fino a 1200 metri d’altitudine. Nei centri urbani si possono trovare comunemente in viali, parchi e giardini poiché risultano molto decorativi. La specie Tilia tomentosa ha un tronco dritto e una chioma folta, si differenzia dalle altre specie di tiglio per una peluria (tomento) che ricopre le foglie, a forma di cuore a margine dentato, che dà loro una sfumatura argentata.

 

A cosa serve la Tilia tomentosa: benefici e proprietà

In fitoterapia la Tilia tomentosa trova impiego come tranquillante vegetale per eccellenza¹. In particolare, nei fiori, nella parte interna della corteccia (chiamata alburno) e, in parte, nelle foglie, c’è una forte concentrazione di flavonoidi, mucillagini, tannini e oli essenziali.  In gemmoterapia vengono utilizzate le gemme di questa pianta che contengono un concentrato di tutti i suoi composti salutari.

Le proprietà del tiglio argentato sono²:

  • Sedative generali: ossia proprietà calmanti
  • Antispasmodiche: vale a dire che agisce contro gli spasmi di origine nervosa
  • Ipnoinducenti: cioè che induce il sonno

Può essere utile per le situazioni di³:

“Quante gocce di Tilia tomentosa devo prendere?”

 Le caratteristiche fisiologiche e le necessità di ogni individuo possono essere molto variabili, così come la varietà dei prodotti sul mercato. Il bisogno di rilassamento che può essere soddisfatto dall’assunzione di Tilia tomentosa è diverso per ciascun individuo: la quantità e il momento della giornata in cui prenderlo può essere molto variabile. I professionisti della salute sapranno individuare la modalità ottimale con cui assumere la Tilia tomentosa secondo le specifiche necessità.

¹ ² ³ B. Brigo – L’uomo, la fitoterapia, la gemmoterapia, Tecniche nuove I° edizione, pag. 354-355

Scopri le nostre piante officinali per la salute

Radice di Ginseng

Ginseng, la radice dall’effetto tonico ed antiossidante

Il Ginseng (Panax ginseng) è una pianta erbacea, originaria dell’Asia Nord-orientale......

Echinacea angustifolia

Echinacea angustifolia, la pianta officinale per le difese dell’organismo

L’Echinacea è un genere di piante erbacee perenni, in cui si distinguono nove specie......

Pilosella

Pilosella, la pianta officinale per il drenaggio dei liquidi corporei

Pilosella, nota anche come orecchio di topo, è una pianta della famiglia delle Composite. Scopriamo ...