logo boiron

Avena, la pianta che dona energia e calma le tensioni

L’avena oltre a favorire il sonno e la calma può aiutare in caso di astenia e stati ansiosi in quanto favorisce il benessere mentale e l’innalzamento dell’umore. È anche utilizzata in convalescenza per aiutare una rapida ripresa.

Condividi su

IDENTIKIT DELLA PIANTA:

Nome botanico: Avena sativa

Nome comune: Avena

Famiglia: Graminaceae

Benefici: contro la stanchezza, l’esaurimento psicofisico, il nervosismo e l’insonnia

Origini dell’Avena

L’Avena, nome comune per l’Avena sativa, è un cereale coltivato da tempi remoti. Originaria dell’Oriente, si diffuse presto nel Mediterraneo. Greci e Romani ne facevano grande uso, per le sue alte proprietà nutritive. Oggi in cucina non si usa tanto in chicchi quanto nei prodotti da essi ricavati, come fiocchi, farine, crusca e latte d’avena. 

Avena

Benefici e proprietà

I frutti (cariossidi) sono ricchi di carboidrati, sali minerali, proteine, vitamine, fibre.

Gli steli contengono alcaloidi come la gramina e l’avena lumina, che agiscono sul sistema nervoso.

L’avena possiede diverse proprietà benefiche e nutritive. È molto apprezzata per i suoi nutrienti, la ricchezza delle sue fibre e per la capacità dei betaglucani, che aiutano a ridurre i livelli di colesterolo. Inoltre, può avere un effetto rilassante e agire come lieve sedativo. È anche nota per il suo effetto ricostituente e antiastenico, utile a chi è debilitato o stanco. Grazie all’avenina contenuta può favorire anche da e il riequilibrio del sistema nervoso o avere un effetto tonificante.

Curiosità

In caso di lievi problemi cutanei (arrossamenti acne...) è efficace il trattamento con farina d’avena mescolata ad acqua. Si può usare per massaggi lenitivi e idratanti, o per bagni rinfrescanti. È indicata in caso di pelli delicate e facilmente arrossabili, come quelle dei bambini.

“Quante gocce di Avena sativa devo prendere?”

Le caratteristiche fisiologiche e le necessità di ogni individuo possono essere molto variabili, così come la varietà dei prodotti sul mercato. La quantità e il momento della giornata in cui assumere Avena sativa è diverso per ciascun individuo: i professionisti della salute sapranno individuare la modalità ottimale di assunzione secondo le specifiche necessità.

Scopri le nostre piante officinali per la salute

Uva ursi

Uva ursina, la pianta dalle proprietà antisettiche e diuretiche

L’Uva ursina (Arctostaphylos uva-ursi) appartiene alla famiglia delle Ericaceae, è un piccolo arbust...

cynara, taraxacum e fumaria

CYNARA, TARAXACUM E FUMARIA: i tre moschettieri della fitoterapia

La natura ci regala tre piante speciali, valenti alleate per depurare l’organismo: Cynara, Taraxacum...

Salvia officinalis

Salvia officinalis, la pianta dalle proprietà antisettiche, eupeptiche e cicatrizzanti

La Salvia comune (Salvia officinalis) è una piccola pianta perenne aromatica che appartiene alla fam...