Il medicinale Boiron ieri e oggi

.
 

Per medicinali di qualità e efficaci

In Francia, le aziende farmaceutiche specializzate in omeopatia sono nate per rispondere a una richiesta dei medici: disporre di medicinali di qualità per i loro pazienti.

A partire dal 1932, Jean e Henri Boiron, farmacisti, si impegnano insieme nella produzione dei medicinali omeopatici. Determinati a migliorare le condizioni di produzione, mettono a punto procedimenti rigorosi e scientifici, a partire da una materia prima controllata e di qualità costante.

Grazie all’impulso dei fratelli Boiron, l’omeopatia entra nella Farmacopea francese nel 1965. Viene poi inserita nella farmacopea americana (1982) e in quella europea (1995).

Un’esigenza rimasta intatta

Nel corso del tempo, questa esigenza di qualità è rimasta immutata. Sotto la guida di Christian Boiron, l’azienda resta fedele allo spirito di Jean e Henri Boiron. Oggi, oltre 120 farmacisti vigilano sulla qualità dei nostri medicinali, cercando sistematicamente di conciliare il rispetto della tradizione con l’innovazione.

Sono i garanti di questo dovere d’eccellenza a cui sono chiamati i medicinali omeopatici, sempre più integrati nella medicina, sempre più utili ai medici, ai farmacisti e alla salute dei pazienti.