I medicinali omeopatici: istruzioni per l’uso

Come si legge l’etichetta di un tubo granuli omeopatico?

Il nome del medicinale indica la materia prima utilizzata come base del medicinale omeopatico. È espresso in latino per permettere ai medici di tutto il mondo di identificare i medicinali con facilità e precisione.

Una delle caratteristiche del medicinale omeopatico è la diluizione. Il numero (9 nell’esempio seguente) indica il livello di diluizione. In questo esempio, 9 CH significa che la materia prima è stata diluita 9 volte in diluizione centesimale (1 goccia di materia prima in 99 gocce di soluzione generalmente idroalcolica).

Le due lettere CH significano Centesimale Hahnemanniana, ovvero il metodo di diluizione messo a punto dal Dottor Hahnemann, il fondatore dell’omeopatia.