Affaritaliani.it – “Omeopatia: svolta di legge dopo 20 anni. “Sì al prontuario farmaceutico”

29/09/2017

News

Premetto che dal 1995 gli omeopatici sono riconosciuti per legge come ‘medicinali’ anche in Italia. Prima eravamo in commercio grazie a una ‘notifica’, mentre con l’ottenimento di un’AIC ufficiale entreremo ufficialmente nel prontuario farmaceutico”. Con queste parole Silvia Nencioni, presidente e AD di Boiron Italia, spiega ad Affaritaliani.it cosa cambierà al termine del processo di registrazione attualmente in corso.

Nel corso dell’intervista evidenzia, inoltre, come questo riconoscimento significhi ottenere una piena legittimazione dei medicinali omeopatici anche in Italia: “Nonostante le difficoltà, credo siamo tutti concordi nel riconoscere l’importanza di questo traguardo, che rappresenta una tappa significativa nella legittimazione dei nostri farmaci, soprattutto considerando le forti resistenze ideologiche di cui l’omeopatia è oggetto nel nostro Paese più che altrove".

Per leggere l’articolo clicca qui